comunicazione formazione Impara a Negoziare relazioni vendita

Come Comunichi? Come Vendi? Usa il Negoziato per Scoprire il “Vero Perchè!”

mionomekhan_2

 

Comunicare in Modo Giusto e Imparare a Gestire il Processo possono renderti veramente ciò che hai sempre desiderato essere.

Io non sono qui a farti promesse, io non voglio perdere tempo, togliti di dosso la superficialità e vestiti di umiltà, che tu sia un grande imprenditore o un operaio per me non fa differenza, qui siamo sullo stesso piano, qui voglio gente motivata, qui voglio gente con le palle, qui voglio gente che ha veramente voglia di cambiare le regole del gioco.

Sai un Mio Amico, leggendo alcuni miei articoli, ha detto che uso spesso un linguaggio troppo diretto, e che così rischio di perdere consensi!

Io ci ho pensato per un po’ lo ammetto, ma, poi mi son detto, caspita ma questo è quello che voglio comunicare e lo devo fare così per come mi esce, chi mi legge deve sapere con chi ha a che fare!

io “NON HO PAURA DI PERDEDE CIO’ CHE ANCORA NON HO”.

Ok, andiamo avanti!

Il linguaggio è una funzione molto complessa e tipicamente umana, per mezzo della quale l’uomo, con l’uso di simboli mimici, gestuali, verbali, grafici ed altro, comunica con gli altri.

In genere però per comunicazione siamo abituati ad intendere la parola ed i messaggi logici.

Se ad esempio, Nostra Figlia, per psicodipendenza o perché semplicemente frequenta persone che a Noi non piacciono, soffre d’ansia o è nervosa, Noi cosa cercheremo di fare nel 95% dei casi?

Cercheremo di fargli capire con tutti i mezzi a nostra disposizione che sta sbagliando, faremo appello a tutta la nostra forza di comunicabilità e ci metteremo a parlare con Lei in maniera logica.

In poche parole faremo ciò che ci hanno sempre insegnato, e continueremo a farlo nella speranza che nostra figlia comprenda le nostre ragioni perché convinti che Lei ci possa capire.

Tecnicamente con chi staremo comunicando?

Con Noi o con Lei?

È quello che vogliamo Noi, o, è quello che vuole Lei?

Con questo modo di comunicare, la stiamo rilassando o la stiamo stressando ulteriormente?

È secondo Voi possibile comunicare e risolvere il problema in questo modo?

Agendo in questo modo non faremo altro che cercare, anche senza saperlo, di stimolare in Nostra Figlia  la Sua istanza logica e razionale, trascurandone però quella emotiva.

Così facendo non la aiutiamo ad aprirsi, ma, acceleriamo il processo di chiusura!

Chi usa esclusivamente una comunicazione logica quindi, si colloca in un ruolo passivo, o meglio nel ruolo di chi attende che l’evento o la situazione si evolva in senso positivo.

Come fare allora?

Bisogna andare alla ricerca del vero perché!

Bisogna interegire a tutti i livelli di comunicazione e “ascoltare”.

Bisogna saper Ascoltare senza giudicare.

In questo caso, devi prima di tutto creare la giusta atmosfera, devi capire con domande aperte cosa ha spinto Tua figlia a frequentare quelle persone, perché ricordaTi una cosa, stress e ansie sono causate sempre da una persona e mai da una cosa, devi essere partecipe della Sua Vita se Tu Vuoi che Lei te ne parli e poi devi capire soprattutto a quale specie appartiene.

 Come fai a fare tutto ciò?

Questo è il momento in cui capisci che ti servo Io!

 È proprio in questo momento che comprendi che la conoscenza comunicativa e il processo negoziale possono essere veramente fondamentali nella vita.

Spero che tutta questa premessa ti sia servita per farti capire effettivamente l’importanza di un Negoziato e soprattutto il ruolo del Negoziatore.

Vuoi approfondire l’argomento?

Continua a seguirmi!

Puoi scaricare l’book completo cliccando o copiando il link che segue

http://www.domenicodesena.com/comenegoziare/scarica-ebook-gratuito/

Se hai delle considerazioni da fare, inserisci il tuo commento, renditi attivo!

Impara a Negoziare.

“Negoziare per Vincere”

Ciao al prossimo articolo.

Domenico De Sena

ADESSO è ORA

Lascia un Commento